Trattamenti fitosanitari: il tuo giardino sempre al top

Per avere un giardino sempre al top, è fondamentale prendersene cura in modo corretto e con i tempi giusti.

Se hai un giardino o un’attività aziendale con spazi verdi, sai perfettamente quanto sia importante prevenire le fitopatie che possono insorgere e affliggere le piante.

Un altro scenario da tenere sotto controllo poi, è quello in cui sia necessario intervenire rapidamente e in modo efficace dopo che un parassita, un fungo o una pianta infestante hanno già fatto la propria comparsa nel tuo giardino.

Per prevenire l’insorgere di malattie e per intervenire quando qualcosa è già accaduto, è importante prendere confidenza con il concetto di trattamenti fitosanitari, capire esattamente cosa sono e come possono aiutarti a tenere sotto controllo il tuo giardino per mantenerne la salute nel modo migliore possibile.

Trattamenti fitosanitari per la cura del giardino: cosa sono

Quando parliamo di trattamenti fitosanitari, ci stiamo riferendo a tutti quegli interventi in grado di fare in modo che il tuo giardino si mantenga in salute e che si sviluppi cosi come hai sempre immaginato, in modo corretto e sano.

I trattamenti fitosanitari possono dunque essere preventivi, al fine di mantenere una situazione di buona salute del giardino che già esiste, o curativi, nel caso in cui si renda necessario invece intervenire per risolvere una problematica relativa a organismi nocivi che hanno attaccato alcune delle tue piante o alberi da giardino.

Ma quale funzione svolgono i trattamenti fitosanitari dal punto di vista della prevenzione delle problematiche e del mantenimento dello stato di salute del tuo giardino?

Trattamenti fitosanitari preventivi e curativi

Per quello che concerne i trattamenti fitosanitari preventivi troviamo tutta la gamma di prodotti che eviteranno o ridurranno il rischio dell’insorgenza di determinate problematiche.

Non andranno quindi a curare, ma avranno la funzione di proteggere le piante o di rafforzarne alcune caratteristiche che permetteranno appunto di prevenire la comparsa di malattie o di comportamenti inaspettati durante la fase di sviluppo e crescita.

Non saranno utili solo a prevenire eventuali infestazioni da organismi nocivi, ma aiuteranno la pianta a sopravvivere in ambienti non ideali e migliorare le proprie capacità di resistenza e di adattabilità.

Tra i trattamenti fitosanitari curativi invece, troviamo tutti quei prodotti capaci di aiutare le piante e gli alberi da giardino a guarire in seguito a un’infestazione di parassiti, funghi o altri organismi dannosi.

Ma nel dettaglio, quali sono i prodotti fitosanitari che ti possono aiutare a prenderti cura del tuo giardino?

Prodotti per trattamenti fitosanitari: quali sono e a cosa servono

Entrando più nel dettaglio dei prodotti utilizzati per i trattamenti fitosanitari del tuo giardino, possiamo fare una panoramica sulle categorie di prodotti più importanti e capire esattamente a cosa servono.

Antiparassitari: Sono i prodotti capaci di difendere le tue piante da giardino da parassiti, funghi e altri organismi nocivi. Per ogni tipologia di organismi dannosi (funghi, batteri, insetti, acari, lumache, roditori), esistono antiparassitari specifici.

Diserbanti: Questa classe di prodotti limita lo sviluppo di piante infestanti.

Fitoregolatori: Questi prodotti limitano o aiutano a svilupparsi, a seconda delle necessità, alcuni dei processi che naturalmente avvengono nelle piante, che per vari motivi possono non presentarsi nella loro forma più adatta al mantenimento della salute del giardino e al suo sviluppo corretto.

Fitofarmaci: Il tuo giardino può essere a rischio a causa di cambiamenti climatici, sostanze presenti nell’ambiente o problematiche causate da illuminazione non corretta, ristagni di acqua, eccesso o carenza di elementi nutritivi. I fitofarmaci aiutano le piante a gestire questo genere di situazioni.

Repellenti: Questi prodotti tengono a distanza, grazie alle loro caratteristiche organolettiche, animali che possono essere un pericolo per la salute del tuo giardino.

Ma qual è il momento ideale per intervenire con trattamenti fitosanitari nel tuo giardino?

Trattamenti fitosanitari: periodo migliore per effettuarli

E’ importante tenere a mente alcuni accorgimenti, quando decidi di utilizzare dei prodotti per i trattamenti fitosanitari.

Per prima cosa sarà fondamentale individuare eventuali problematiche e procurarsi l’attrezzatura e i prodotti giusti, prendendo in considerazione il tipo di pianta e il risultato che abbiamo intenzione di ottenere.

Considerando le tante difficoltà, rivolgersi a un esperto del settore è probabilmente la scelta migliore.

Ma parlando in termini generali, è importante capire quale sia il momento migliore per trattare le tue piante.

• I trattamenti fitosanitari devono essere somministrati nelle ore più fresche della giornata.

• I trattamenti fitosanitari andranno effettuati su piante che non siano state bagnate di recente dalla pioggia o dalla rugiada mattutina.

• Durante giornate particolarmente ventose, è meglio evitare di procedere al trattamento. Si potrebbe rischiare una dispersione del prodotto che andrebbe a contatto con piante che magari non ne hanno bisogno.

• E importante distribuire uniformemente il prodotto per il trattamento.

• Mai utilizzare insetticidi su piante in fiore: la legge lo vieta perché andresti a mettere in pericolo la vita di insetti impollinatori, come le api.

  • Cura i dosaggi dei fitofarmaci per non provocare più danni che benefici. Utilizza prodotti solo per le fitopatie riportate in etichetta.
  • Fai attenzione alla tua salute e sicurezza, utilizza abbigliamento adatto (idrorepellente), guanti e maschera naso/bocca, meglio se dotata di filtro 3
Hai bisogno di informazioni?